Andrea Zanoni


“La caccia è un’attività barbara e medievale che non si addice ad un popolo civile e moderno come quello italiano ed europeo. Peggio ancora quando questa avviene “in deroga” alle attuali normative che cercano di porre un freno all’ingordigia dei cacciatori e di proteggere specie di uccelli purtroppo in via d’estinzione. Dire No a tutto questo è un diritto dei cittadini. Dire No a tutto questo è un segno di civiltà. Invito i piemontesi a votare al referendum per innescare un processo virtuoso che porti un giorno all’abolizione della caccia in tutto il resto d’Italia e d’Europa. Il 3 giugno vota SÌ”.
ANDREA ZANONI – Europarlamentare IdV

Post to Twitter Post to Facebook Send Gmail Post to MySpace